la-linea-rossa_elisa-pastore“Tutto quello che stiamo facendo lo stiamo facendo solo per ingannare il tempo, per distrarci, perché in realtà siamo sconvolti.”

Lui mi ha guardata con quegli occhioni lucidi e mi ha abbracciata. Ho avuto un attacco di ridarella e poi mi sono messa a piangere.

“L’importante è che non dimentichiamo mai che è tutto un gioco” – ha continuato lui.

“Si, e tu me lo devi ricordare, perché già lo so che rischierò di diventare seria e preoccupata”.

“Va bene”.

Così da dieci giorni a questa parte, da quando sul test è comparsa la doppia linea rossa, fingiamo di stare tranquilli e cerchiamo di avere la stessa vita di prima, ma non ci riesce tanto bene.

Elisa Pastore

Annunci