Ieri sera è nato il piccolo Lorenzo! Una settimana esatta dopo la sua “scadenza” ha finalmente deciso di presentarsi al mondo…stanno bene sia lui che la mia amica e il faccino di Lorenzo un po’ assonato e svogliato conferma che stava meglio nella pancia della sua mamma!

Stamattina mi sono svegliata con queste tre lettere in testa “D P P” e con il ricordo, ancora fresco e un po’ sensibile di quando ho sentito e letto quelle tre lettere.

Sì perché dopo il famoso valore 1.241, le congratulazioni di quella che pensavo essere una dottoressa invece era la segretaria del centro PMA, e le telefonate di rito a marito e mamma, è arrivato anche il momento della prenotazione dell’ ECOGRAFIA OSTETRICA DEL PRIMO TRIMESTRE.

Non mi ricordo esattamente le sensazioni, ero come in una bolla dove tutto era confuso, attenuato, ovattato…ricordo solo la paura, quella sì, che la bolla scoppiasse.

Beh, ho deciso che la prima ecografia l’avrei fatta da un ginecologo privato perché al centro non avevano posto nella settima giusta…

Forse il centro sarebbe stato più prudente invece lui no…

Entriamo, ci sediamo…

“Ultima mestruazione?”

“25 Febbraio dottore però arriviamo da una Fec…” “Sì un attimo solo signora, poi parliamo di tutto”

Prende il calendarietto e inizia a contare “4, 5, 6+1,2,3… sarebbe di 6+4”

“Bene dottore però volevo dirle che abbiamo fatto un percorso di Fecond…”

Ma lui aveva già scritto DPP 02/12/2016.

 

Poi l’ecografia, la brutta notizia che già sospettavo, le visite ulteriori, la paura dell’operazione d’urgenza e quella data l’ho cancellata. Ma stamattina mi è tornato in mente: il 2 dicembre 2016 sarebbe stata la nostra scadenza. Ma dicembre non è un bel mese per nascere dai…fa freddo! Riparliamone in primavera/estate!

Arianna N.

Annunci