La scorsa settimana ho lanciato, nel mio blog, un’iniziativa che mi sembrava carino estendere anche qua. Quindi sono lieta di darvi il benvenuto nel club delle pessime madri. L’idea era nata diversi mesi fa, con un post nel quale facevo outing dicendo di essere una pessima madre. Altre mamme si sono unite e l’outing di gruppo è proseguito soprattutto nei commenti degli ultimi post.

Grazie alla (solita) bravissima Burabacio ora abbiamo anche un bellissimo logo che potete scaricare qui e mettere nei vostri blog, nei vostri profili fb, farci una spilletta o anche una maglietta per ribadire il vostro diritto ad essere pessime madri (almeno una volta alla settimana).

club pessime madri 2

Siete pessime madri anche voi se:

– parcheggiate i vostri nani davanti la tv;

– non avete dimestichezza col parco e altri luoghi a misura di Nano;

– siete fuori con i vostri figli e vi accorgete di rumori strani provenire dalle loro pance fate finta di niente. almeno finché non sarà l’odore a parlare per voi;

–  vi è capitato di far finta di niente anche quando questi rumoretti li sentite di notte;

– non avete avuto il coraggio di assaggiare le sue pappe;

– spesso usate il ciuccio come silenziatore;

–  ogni venerdì sera vorreste essere altrove;

– vorreste essere altrove anche tutti gli altri giorni della settimana;

– siete convinte di essere madri ma anche, e soprattutto, donne.

L’idea è quella di integrare al manifesto del club delle pessime madri tutto quello che mi suggerirete voi, madri cattivissime! Quindi, fatevi sotto…

Lucrezia S.

Annunci