peppaLa mia è una richiesta di aiuto. Ho bisogno di capire Peppa Pig. Anzi, ho bisogno di capire perché i bambini (e talvolta anche le mamme) impazziscono per questa maialina con famiglia. In questi pomeriggi piovosi ho zigzagato fra i canali digitali alla ricerca di qualcosa di carino per intrattenere (5 minuti eh) Pietro e mi sono imbattuta nel cartone animato che a detta di tutti, è il non plus ultra per i piccoli: una commessa di una libreria fiorentina mi ha raccontato che nessun bambino esce dal negozio senza un libro o un pupazzo di Peppa Pig…

Ora: ho visto quattro puntate. In tre di queste Peppa e la sua famiglia si rotolava nel fango con tanto di voce fuori campo che spiegava cosa stava accadendo: “A Peppa piace tanto saltare nelle pozzanghere, lei e il suo fratellino amano la pioggia, ma amano soprattutto quando esce il sole e possono divertirsi con l’acqua”. Segue Peppa e il fratello che saltellano di pozzanghera in pozzanghera. Tornano in casa e Papà Pig li vede conciati in malo modo, si fa una bella risata e corre anche lui a rotolarsi nelle pozzanghere. Poi arriva Mamma Pig e via, anche lei (che però fa mettere a tutti le calosce) a saltellare. Fine della puntata. Il giorno dopo, ne guardo un’altra e siamo ancora alle pozzanghere, stavolta però durante un pic nic dove la pioggia li sorprende ecc… Terza puntata, stesse scene (ma giuro, erano puntate diverse). Infine la quarta cambia e invece di pozzanghere, la famiglia Pig si diverte a suonare gli strumenti musicali (a onor del vero, questa puntata era un po’ più carina). A parte l’assenza di trama (e va bene ci sta, il pubblico è quello di piccoli di un anno, un anno e mezzo, due) ma io trovo la famiglia Pig anche bruttarella, sempre uguale, persino noiosa.

Ma non era meglio la Pimpa o i Barbapapà? Questi ultimi sono belli da vedere, si trasformano in ciò che vogliono, sono tanti fratelli e sorelle che si divertono e giocano ma ogni tanto litigano pure e il Barbapapà e la Barbamamma rimproverano anche invece di rotolarsi nel fango. Non so, Pietro è ancora troppo piccolo per divertirsi con questi cartoni animati e infatti se in tv passa la Peppa o il tg per lui è uguale (anzi, forse è quasi più preso dal tg), ma crescendo vorrà vedere qualcosa… ho idea che i cartoni animati della Walt Disney mi caveranno d’impiccio…

Resta il dilemma: qualcuno mi spiega perché Peppa Pig piace così?

Alessandra B.

 

 

Annunci